Legno e CO2

28/09/2019

Ogni elemento in legno è un “serbatoio” di stoccaggio di CO2.

 

Il legno é il materiale rinnovabile per eccellenza, nel suo interno “stocca” il famigerato Diossido di Carbonio (meglio conosciuto come Anidride Carbonica CO2).

 

la materia prima più ecologica che esista sulla terra.

 

 immagine tratta da legnolandia.

 

Alluminio, ferro, acciaio, plastiche sono materiali che per la loro produzione richiedono enormi energie dalle forti emissioni nocive in atmosfera che si sommano ai danni ambientali causati dall’estrazione minerale.

 

Il legno, in rapporto a questa problematica, ha un comportamento nettamente più favorevole rispetto agli altri materiali da costruzione. L’albero durante la sua crescita accumula CO2 dall'aria. Il carbonio (C) è utilizzato per la costruzione di sostanze organiche, l'ossigeno (O2) viene rilasciato nell'ambiente. Un abete alto 25 metri libera quotidianamente una quantità di ossigeno necessaria alla respirazione di quattro uomini. Anch'esso nel suo ciclo vitale, più invecchia, più lentamente cresce. Con gli anni assorbe anche sempre meno CO2.

 

Se un albero maturo non venisse abbattuto, con il tempo deperirebbe e marcirebbe rilasciando in atmosfera, nel processo di marcescenza, lo stesso quantitativo di CO2 incamerato durante il suo ciclo di vita.

Please reload

Featured Posts

Legno e CO2

September 28, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

September 28, 2019

Please reload

cerca per parole chiave
Please reload