La casa a "energia zero" - road to NZEB 2020

La direttiva Europea 31/2010 stabilisce l'obiettivo: entro 2021 gli edifici dovranno essere costruiti per non utilizzare fonti di combustibile oltre al 15% del fabbisogno energetico della casa, ciò vuol dire che tutto il restante 85% dovrà essere da fonti rinnovabili.

EDIFICI2020:

  • 85% di energia da fonti rinnovabili

  • 15% di energia da combustibili

Stabilito l'obiettivo, come stabilire la rotta da seguire per perseguirlo?

ecco alcuni suggerimenti e studi già effettuati, che indicano cosa e come fare per.

  • isolamento

  • solare termico

  • combustibile a biomassa

  • riscaldamento radiante

  • fotovoltaico

  • recupero di calore

Ci muoveremo nei prossimi articoli su questo campo, la trattazione come ben potete capire è ampia, va presa per gradi, analizzata e spiegata.

Analizzeremo pregi e difetti di ogni tecnica, lo status attuale della tecnica e le potenzialità di sviluppo, la convenienza economica e i vantaggi in termini di salubrità, il tutto per arrivare a stabilire quale sia il sistema migliore, più vantaggioso economicamente e a vantaggio della nostra salute e di quella del pianeta.

Seguiteci nei nostri speciali tecnici!

Featured Posts
Post recenti
cerca per parole chiave
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
Vallestrona energy house srl unipersonale - Via per Castelletto Cervo 316 - Cossato (BI) - P.IVA 02494260025 - R.E.A. BI-192083 - cap. soc. € 10000 i.v. - tutti i diritti riservati