Sopraelevazione e ampliamento: legno!

07/03/2018

 

Il patrimonio edilizio italiano sappiamo essere di grande valore per tradizione e valore storico, ma un edificio va mantenuto e aggiornato, per renderlo ancora fruibile e performante.

 

Ristrutturare oggi vuol dire tante cose, dalla semplice ripresa di alcuni dettagli alla sostanziale ricostruzione di elementi portanti, ampliamenti e sopraelevazioni.Considerando i sempre attuali e presenti incentivi statali in detrazione fiscale, capiamo perché ha più senso un intervento in legno.

 

La sopraelevazione/ampliamento in legno è vantaggioso perché:

  • è leggera, pesa 1/3 rispetto a quella in edilizia tradizionale,

  • è flessibile, il legno si presta a seguire piani e superfici non regolari

  • veloce da realizzare, essendo a secco non esistono tempi di asciugatura o attese di qualsiasi genere, il legno esiste in abbondanza in natura ed è pronto per essere utilizzato.

In questo modo si ha il vantaggio di ampliare l’edificio senza dover cambiare casa, migliorando la qualità e il valore dell’immobile, installando impianti e isolamenti ad alta efficienza e aggiornando gli esistenti.

 

 

Questi tipi di intervento conservano le proprietà storiche dell'edificio, ma lo migliorano qualitativamente e prestazionalmente, valorizzandolo anche economicamente (nel caso si pensasse ad una futura vendita).

 

Pensiamo al futuro, senza dimenticare il passato!

Please reload

Featured Posts

Legno e CO2

September 28, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

September 28, 2019

Please reload

cerca per parole chiave